Agonismo - Carpa lago - Apssl-Fipsas Lodi

Vai ai contenuti

Agonismo - Carpa lago

Agonismo > Carpa lago
Carpa lago

In tutti i tipi d'ambiente di acque dolci, specialmente nelle acque ferme o molto lente, un solo pesce su tutti vi regna incontrastato: questo pesce è la carpa. Anche se è ritenuta meno nobile in confronto alla trota o ad altri pesci, lei è la regina delle acque italiane. Infatti in qualunque ambiente, grazie alla sua scarsa esigenza di purezza, ossigenazione e temperatura d'acqua, la carpa è presente ovunque, e tra i pesci d'acqua dolce, escludendo gli ormai rari lucci, e i "clandestini" siluri, è il pesce che raggiunge le dimensioni maggiori, e questo è confermato dal peso di una carpa che è l'attuale record: 39,5 kg. Insomma dal Nord al Sud, dal grande fiume al piccolo canale di bonifica, dal grande lago ai piccoli laghi, possiamo stare sicuri di incontrare un pesce combattivo forte e scaltro, e cioè la carpa. Essa ha anche il grande pregio di avere invogliato migliaia di persone a iniziare a pescare, come i bambini, la maggior parte di essi inizia a pescare le carpe, e continuano a pescare per sempre, ed è solo grazie a lei che adesso vi sono molti grandi e bravi pescatori. Per riuscire a catturarla sono state messe a punto nuove tecniche, nuove attrezzature, dando vita ad una nuova tecnica di pesca, praticata da milioni di pescatori.
[Continua]

Torna ai contenuti