Rodeo amaro - FipsasLodi

Associazione dei Pescatori Sportivi e Subacquei Lodigiani
Sezione Provinciale Convenzionata F.I.P.S.A.S. - Milano/Lodi
Piazzale degli Sport, 1 - Lodi - Tel.02 2046863
Orari di Segreteria: da Lunedì a Giovedì - 9 * 12,30 - 13,30 * 17 - Venerdì - Sabato e Festivi chiuso
Vai ai contenuti

Rodeo amaro

Abitanti acque > Pesci Alloctoni

Specie ittica: Alloctona
Classe: Osteitti
Ordine: Ciprinidi
Famiglia: Cyprinidae
Nome scientifico: Rodeus amarus
Nome italiano: Rodeo amaro

Morfologia:
La livrea argentata di questo pesce dalla forma romboidale, ha magnifici riflessi metallici grigio-azzurri. I fianchi sono tagliati da una linea orizzontale azzurra che va dalla pinna dorsale a quella anale, terminando con una macchia rossa.
Riproduzione e accrescimento:
la femmina, per mezzo di un lungo ovidotto rosso, depone le uova entro un mollusco bivalve d'acqua dolce, ove poi il maschio le feconda, ostentando la sua magnifica livrea e approfittando del momento in cui il mollusco apre le valve per respirare. Lunghezza massima fino a 10 cm, peso fino a 100 grammi.
Alimentazione:
tutti i tipi di cibi. Essenzialmente alghe e detrito vegetale.
Habitat:
acque a lento decorso o stagnanti, ricche di vegetazione. i
Comportamento:
Nelle acque in cui risultano presenti molluschi bivalvi del genere Unio, questi vengono utilizzati per la deposizione delle uova.
Distribuzione:
Europa. In tutte le acque.

Copyright © 2004 - 2018 · FIPSAS LODI · all rights reserved.
Torna ai contenuti