Vigilanza - Apssl-Fipsas Lodi

Vai ai contenuti

Vigilanza

Vigilanza
Vigilanza

Coordinatore Vigilanza Ittica Volontaria:

Responsabile: Sanfedele Rosario - Tel. 3381602502 (sabato e domenica)                               

G.G.I.V:
Sanfedele Rosario,Alchieri Achille,Colombi Anselmo, Dallera Fabrizio, Deligios Stefano, Graziano Antonino, Lorandi Cesare, Maffina Giovanni, Ravarelli Alessandro

Tempi di pesca, misure e limiti di cattura Provincia di Lodi

PROVINCIA DI LODI - PIANO ITTICO IN VIGORE DA 1° gennaio 2009
PROVINCIA DI LODI - REGOLAMENTO PESCA DILETTANTISTICA 2015
REGOLAMENTO PESCA DILETTANTISTICA (EDIZIONE TASCABILE)
MAPPA DEGLI ISTITUTI PISCATORI
TABELLA DELLE ACQUE IN PROVINCIA DI LODI

SPECIE

PERIODO DI DIVIETO

MISURE MINIME DI CATTURA

Alborella

15 maggio - 15 luglio limitatamente al corso principale dell'Adda a monte del ponte di Bisnate

-

Anguilla

1 ottobre - 31 dicembre

50 cm

Barbo comune

15 maggio - 15 giugno

25 cm

Barbo canino

tutto l'anno

-

Carpa

15 aprile - 15 giugno

30 cm

Cavedano

15 maggio - 15 giugno
limitatamente al corso
principale dell'Adda

25 cm

Cheppia

-

40 cm

Lasca

tutto l'anno

-

Luccio

1° gennaio - 15 aprile

60 cm

Persico reale

1° aprile - 31 maggio

18 cm

Pigo

15 aprile - 30 giugno

35 cm

Savetta

1° aprile - 31 maggio

35 cm

Storioni: Cobice, Comune, Ladano

tutto l'anno

-

Temolo

15 dicembre - 30 aprile
nel resto dell'anno: obbligo di
rilascio immediato

-

Tinca

15 maggio - 30 giugno

35 cm

Trota fario

Prima domenica di ottobre -
ultima domenica di febbraio

22 cm

Trota marmorata e ibridi

Prima domenica di ottobre -
ultima domenica di febbraio

nel resto dell'anno: obbligo di rilascio immediato

50 cm

Vairone

15 aprile - 15 maggio

-

SPECIE

QUANTITA' MASSIMA

Salmonidi
(eccetto Trota marmorata)

6 capi

Luccio

2 capi

Persico reale

10 capi

Cheppia

1 capo

SPECIE

QUANTITA' MASSIMA

Alborella

1 Kg complessivo

Vairone

Triotto

Torna ai contenuti